Skip to main content

Quanti anni durano le finestre in PVC? L’investimento che resiste nel tempo


finestre pvc olnoplast

Sostituire gli infissi significa affrontare non solo delle spese ma anche dei dubbi. Perché quando arriva il momento di scegliere quale tipologia di serramenti installare in casa, o nel proprio ambiente di lavoro, la decisione si basa su diversi criteri.
Tra cui anche la durata dell’investimento che stai per fare. Valuterai, quindi, se il loro costo si ammortizzerà nel tempo in modo ottimale – principalmente in base al materiale.

Perché scegliere le finestre in PVC? La durata conta!

Ogni materia prima adoperata nella costruzione degli infissi, può dare risultati differenti sia nella protezione dagli agenti esogeni sia dall’isolamento.
Non ultimi, sono gli effetti positivi sulla durevolezza. Le finestre PVC, in particolare, sono rinomate per essere molto durature nel tempo, e garantiscono un buon ritorno sull’investimento.
È un fattore che incide molto nella scelta, sempre più popolare, del polivinilcloruro (PVC), perché chiunque ha avuto in casa gli stessi infissi per anni, cerca di sostituirli con modelli altrettanto longevi.

Che durata hanno le finestre in PVC? Possono arrivare almeno a 20-25 anni dall’installazione in buone condizioni. Questo è il minimo, ma il telaio di una finestra in polivinilcloruro di alta qualità e ottima fattura, può durare anche oltre 30 anni.
Questo accade se si rispetta la giusta manutenzione (che dona loro una vita molto più lunga del previsto).
Ricordiamo, inoltre, che la struttura di una finestra comprende il vetro, la ferramenta e il telaio. Il vetro generalmente ha una buona durata ma viene superata dal telaio della finestra, che può arrivare persino a 50 anni quando si tratta di un materiale resistente.

Come sono fatte le finestre in PVC: ecco quando resistono negli anni.

I fattori principali che influiscono sulla durata delle finestre sono:

  • la qualità del materiale
  • guarnizioni e ferramenta resistenti
  • corretta installazione dei posatori
  • l’ambiente a cui le finestre sono esposte.

Riguardo al materiale, ricordiamo che un PVC a basso costo si deforma e si scolorisce molto prima (spesso a causa delle temperature estreme) rispetto ad un telaio di qualità superiore.
Anche guarnizioni, raccordi e vetrocamere migliori contribuiscono a mantenere il calore all’interno dell’abitazione, oltre ad una lunga durata degli infissi.

A livello di installazione, se i telai delle finestre non sono montati correttamente possono essere più soggetti alle infiltrazioni d’acqua e umidità, che portano alla formazione di condensa e muffa.
L’ultimo fattore da considerare, quando ci si chiede quanti anni durano le finestre in PVC, è l’ambiente. Quando sostituisci gli infissi devi tenere in conto dove saranno esposti, dato che le condizioni atmosferiche giocano un ruolo importante. Ogni finestra viene “attaccata” dagli elementi come pioggia, vento, neve, etc. inoltre, può risentire del clima attraverso sbalzi di temperatura, caldo eccessivo del sole cocente, freddo intenso e ghiaccio…

Sicuramente una casa nel cuore di Roma presenta un’esposizione agli agenti atmosferici differente da un edificio sul litorale laziale; ancora di più nei confronti del clima invernale rigido dei Castelli Romani.
Le finestre in PVC sottoposte a situazioni che incidono sulla stabilità, dovranno essere sostituite prima rispetto a quelle relativamente riparate. Ma,anche in questo caso, il PVC di qualità può fare veramente la differenza!

Come si fanno le finestre in Polivinilcloruro?

L’evoluzione dei materiali negli ultimi decenni ha reso il PVC superiore, rispetto agli infissi sviluppati prima del 2000. Dalle classiche finestre alle portefinestre scorrevoli, ogni modello di infisso in PVC oggi monta un materiale perfezionato, che garantisce infissi durevoli, isolamento e prezzi ragionevoli.
Il cloruro di polivinile è un tipo di plastica rigida, resistente ma leggera, molto adoperata per la costruzione degli infissi. Può essere creato con l’aggiunta di plastificanti, che lo rendono più morbido e flessibile (per i tubi), oppure può essere cloruro di polivinile non plastificato, rigido (per l’edilizia).
Un materiale robusto, perfetto per creare telai e davanzali delle finestre, delle porte e delle verande. Permette di creare infissi ad alto isolamento energetico: non si decompone e resiste ottimamente alle intemperie – potenzia quanti anni durano le finestre in PVC.

Essendo un materiale versatile, può essere personalizzato in diversi colori e finiture, e monta agevolmente doppi o tripli vetri. Inoltre, si può produrre anche con effetti di verosimiglianza con altri materiali, ad esempio il PVC effetto legno.

La manutenzione per la durata degli infissi

Il PVC non deve subire una manutenzione particolare come il legno, è resistente e facile da pulire. Eppure, ha bisogno di qualche attenzione. Come esperti del settore sui costi e i materiali, possiamo darvi dei consigli su come prolungare la longevità delle finestre in PVC.

  • Regolare pulizia della polvere e dello sporco dai telai e dai vetri.
  • Lubrificazione occasionale di serrature e cerniere, quando necessario.
  • Pulizia di telai e davanzali con materiali e prodotti non abrasivi.

I telai e i davanzali degli infissi in PVC non marciscono né arrugginiscono (come il legno o l’alluminio), ma comunque accumulano inevitabilmente polvere e sporcizia. L’importante è eliminarla utilizzando prodotti non lesivi, come acqua tiepida, sapone, un panno morbido.
Come togliere le macchie da finestre in PVC? Alcuni prodotti specifici per la pulizia delle finestre in PVC, possono rimuovere gli strati di sporco più ostinati, i residui di colla o vernice. È importante seguire le istruzioni indicate sui detergenti.
Inoltre, è possibile sbiancare il PVC tramite una miscela di acqua tiepida (300 ml), aceto bianco (2 cucchiai) e bicarbonato (1 cucchiaio).

Quali sono le finestre in PVC migliori

La domanda “quanto durano le finestre in PVC?” spesso va di pari passo a quale tipologia scegliere, se ci sono tipi di PVC migliori di altri, o marchi più affidabili.
Nel nostro showroom abbiamo selezionato il brand che consideriamo al top per la qualità delle finestre, con un eccellente rapporto tra prezzo e durata nel tempo.
Come store Oknoplast ad Albano Laziale proponiamo prodotti con profili di alta qualità, creati con un PVC vergine al 100%. Significa adottare un materiale sicuro e atossico, che assicura prestazioni superiori per resistenza e durevolezza. Dal punto di vista ambientale, il PVC vergine potrà essere riciclato completamente.

Inoltre, rispetto a molti altri marchi, Oknoplast definisce linee del design raffinato e innovativo, diverse da quelle classiche; come le forme rotonde, flessibili per diverse esigenze architettoniche . Senza dimenticare i sistemi che rafforzano le doti anti-effrazione delle finestre in PVC.
Puoi rivolgerti ai nostri servizi di vendita finestre, per ogni esigenza di preventivo e informazione in più su quanti anni durano le finestre in PVC.

Richiedi Informazioni


    Prodotti


    Argomenti


    Promozioni

    Hai già scelto le nuove finestre?

    Richiedi Informazioni

      Contattaci per saperne di più sui costi e le offerte degli infissi in PVC o in alluminio.

      Vuoi passarci a trovare?

      Trovi tutti i modelli di porte e finestre Oknoplast disponibili nel nostro showroom Clas Design ad Albano Laziale!

      Sede di Albano Laziale